Come il tuo corpo genera velocità ? Più controllo oggi o più potenza domani?

Come il tuo corpo genera velocità ? Più controllo oggi o più potenza domani?

Come il tuo corpo genera velocità ? Ogni volta che mi trovo ad allenare un giovane atleta che aspira a fare dell’agonismo ad alto livello, e perché no del professionismo, mi trovo sempre di fronte a dover lavorare su un compromesso :

cercare di avere controllo “oggi” senza però andare a limitare la velocità di “domani” !!!

Oggi insieme vediamo come Matteo genera tantissima velocità con la rotazione dei fianchi in discesa attraverso l’impatto.
Quello che stupisce è la sua grossa velocità angolare dei fianchi in relazione alla sua massa corporea.

Come analizzato nel video qui sotto 👇 Matteo ha un picco massimo di velocità angolare nei fianchi di 506 deg/sec contro una massa peso di 50Kg, questo binomio al momento può creare sicuramente qualche colpo fuori linea sopratutto nelle giornate in cui il ritmo non è al 100%.

Questo ragazzino di 14 anni però è nella sua fase di sviluppo: se andiamo troppo a “limitare” la velocità del suo corpo oggi non riuscirà più a trovarla domani.

In visione di un gioco moderno in cui ad alto livello la distanza sarà una delle chiavi, lavorerò con Matteo sui fondamentali (Grip, Posizione sulla palla) senza inibire la sua abilità di generare potenza.
Limitare la sua velocità al momento è sicuramente una responsabilità troppo grossa: persa oggi difficilmente la potrà riacquistare passati i venti anni.

Guarda il video, commenta e ricorda…

#scopriilgolf #scopriilgolf #scopriilgolf [ovviamente con Alessio Bruschi 😉]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *